cremazione diamante

Diamante da cremazione: che cos’è e come si produce.

Se un diamante è per sempre, un diamante da cremazione lo è davvero anche per il ricordo.
Un’azienda americana denominata LifeGem ha ideato e brevettato un sistema di produzione diamanti utilizzando ceneri della cremazione.

Un ricordo di una certa caratura

LifeGem produce diamanti di varie carature: è possibile decidere il tipo di diamante che si desidera produrre.
LifeGem dopo una lunga ricerca, ha scoperto come estrarre il carbonIO  da una ciocca di capelli o da resti della cremazione. Questo processo inizia con una piccola porzione dei resti di qualsiasi cremazione standard. 

Una volta catturato, il carbonio viene riscaldato a temperature estremamente elevate in condizioni speciali. Questo processo converte il carbonio della persona amata in grafite con caratteristiche ed elementi unici che creeranno il diamante da cremazione.

La grafite viene posta in una pressa per diamanti, che replica le condizioni delle profondità della terra: calore e pressione. Più tempo trascorre nella pressa, più grande è il cristallo di diamante grezzo che si ottiene.

LifeGem utilizza poi tagliatori di diamanti per sfaccettare i diamanti da cremazione secondo il modello richiesto dal cliente. Tutti i diamanti LifeGem vengono ispezionati, classificati e identificati individualmente da gemmologi del Gemological Institute of America (GIA).

Un diamante che impiega milioni di anni per formarsi naturalmente, con questo sistema può essere creato dal carbonio in circa ventiquattro settimane.
LifeGem promette un diamante certificato, in memoria della persona amata e della sua incredibile vita. 

Andando sul sito è possibile ordinare il tipo di diamante che si desidera:basta compilare il form di richiesta in ogni sua parte e si riceve a casa un kit di spedizione per le ceneri. È importante anche indicare il tipo di diamante, colore e caratura che si desidera.

Una volta arrivate le ceneri vengono identificate con un codice univoco, vengono lavorate e una volta pronto al mittente viene notificata via mail una data di ricezione del diamante.

Quanto costa un diamante da cremazione?

Un diamante da cremazione ha un costo variabile tra i 2.490 dollari fin quasi ai 25.000 dollari.
Dipende dalla caratura, dal taglio scelto e dal colore di diamante. Quelli disponibili sono blu, bianco, giallo, verde e rosso.
Il diamante da cremazione ha la caratteristica di poter essere prodotto anche con le ceneri dei propri animali estinti. 

Certo, curiosa come modalità per essere ricordati, e volendo la si può considerare un’opzione dopo il funerale fatto come lo si desidera.

Faresti mai trasformare le ceneri di una persona cara in un diamante da cremazione?
Come ti farebbe sentire indossare quel diamante?
Preferiresti portare un oggetto che è appartenuto al caro estinto?

Leave a Comment

Your email address will not be published.